Via San Uberto, 7 – 20029 Turbigo (MI) – tel. +39 0331 1980387info@robotvendita.it

La robotica e l’automazione italiana stanno segnando il passo a livello globale

robotica-e-automazione-italiana

La corsa globale alle soluzioni di automazione è iniziata. Governi, imprese e cittadini sono sempre più consapevoli dei vantaggi dell’implementazione di robot e intelligenza artificiale nella vita quotidiana. Le nuove soluzioni digitali delle ditte di automazione industriale, come noi di Al-ba Automazione,  consentono alle aziende di ottimizzare le catene di produzione e di ridurre i costi.

L’adozione della robotica e dell’intelligenza artificiale sta diventando un fattore positivo che avrà un impatto sul futuro del business in quasi tutti i settori. Cosa possiamo imparare dall’automazione in Italia? Un recente articolo di Fast Company ha indicato l’Italia come uno dei 10 Paesi più automatizzati al mondo, grazie all’elevato utilizzo di robot industriali pro capite. Ha anche sottolineato che in termini di densità robotica (il numero di robot per mille lavoratori), solo il Giappone batte l’Italia tra i Paesi OCSE. Inoltre, secondo l’ultimo rapporto sull’IA della società di ricerca Statista, l’Italia ha la terza più alta concentrazione di sviluppatori di IA al mondo e noi ne facciamo orgogliosamente parte da oltre vent’anni.

Cosa spinge l’ossessione italiana per l’automazione?

Evidenziando le analogie tra l’approccio italiano all’automazione e quello giapponese, il principale motore del desiderio italiano di automazione è la necessità di incrementare la produzione. Più precisamente, si tratta di una risposta alla bassa produttività dell’economia italiana. Infatti, la crescita della produttività è stata negativa o bassa dall’inizio degli anni 2000, quando l’Italia è entrata a far parte dell’Eurozona. Ciò è stato in gran parte attribuito al basso livello di investimenti in ricerca e sviluppo e alla mancanza di modernizzazione dei processi produttivi. L’automazione potrebbe essere una soluzione a questo problema. Un altro fattore importante è il mercato del lavoro italiano che è notoriamente complesso.

I vantaggi dell’automazione

È stato dimostrato che l’implementazione di robot industriali nelle linee di produzione:

  • riduce i costi di produzione
  • riduce i tempi di consegna
  • migliora al contempo la qualità dei prodotti.

Lo stesso vale per le soluzioni basate sull’intelligenza artificiale nel settore dei servizi: l’automazione aiuta a ottimizzare i processi operativi, aumentando l’efficienza e fornendo una migliore esperienza ai clienti.

L’adozione della robotica e dell’IA può anche avere un impatto positivo sull’occupazione: mentre il numero di posti di lavoro può diminuire in alcuni settori, in altri si creeranno nuove posizioni. L’automazione spesso richiede la collaborazione tra macchine ed esseri umani, quindi, chi lavora nella ricerca e sviluppo, nella gestione e nell’assistenza tecnica può aspettarsi un aumento delle opportunità di lavoro.

Leggi anche Automazione robotica industriale: cosa si deve sapere

La strada da percorrere: come può l’Italia accelerare l’adozione della robotica e dell’IA?

Il governo italiano ha recentemente identificato la robotica e l’automazione come una priorità assoluta: nel maggio 2019, il Ministero dello Sviluppo Economico ha lanciato un nuovo piano d’azione dedicato allo sviluppo di questo settore nel Paese.

Gli obiettivi di questo piano sono:

  • attrarre investimenti nel settore della robotica e dell’automazione
  • aumentare l’adozione della robotica e dell’IA nel Paese
  • creare nuovi posti di lavoro nel settore.

Tra le strategie individuate vi sono:

  • l’attuazione di una strategia nazionale per la robotica e l’IA
  • l’adozione di politiche di appalti pubblici che incentivino l’uso della robotica e dell’IA
  • un aumento degli investimenti in R&S e innovazione
  • lo sviluppo di un programma educativo per formare i lavoratori alle competenze digitali
  • la creazione di un fondo per sostenere l’ecosistema delle start-up
  • l’adozione di una strategia globale per attrarre investimenti e talenti da altri Paesi.

Sebbene sia troppo presto per valutare l’impatto di queste strategie, indicano che il governo italiano è consapevole della necessità di accelerare l’adozione della robotica e dell’IA.

L’automazione robotica industriale, con un’integrazione adeguata dei robot nei processi produttivi, offre vantaggi significativi alle aziende di tutte le dimensioni.

Per noi di Al-Ba Automazione, realizzare e progettare i sistemi di automazione robotica industriale è orgoglio e motivo di vanto da più di vent’anni.

L’automazione con l’IA (Intelligenza Artificiale) è la vera risposta all’esigenza sempre maggiore di essere competitivi per ogni azienda produttiva.

robot industriali, le isole robotizzate, i robot antropomorfi, i robot collaborativi sono la scelta vincente per un’azienda che voglia ottimizzare i propri processi produttivi posizionandosi in modo competitivo sul mercato.

Contattaci per portare la tua azienda nel futuro!  Ti offriamo il supporto di tecnici specializzati e il massimo dei servizi di assistenza.

richiedi informazioni o preventivo