Via San Uberto, 7 – 20029 Turbigo (MI) – tel. +39 0331 1980387info@robotvendita.it

I robot collaborativi: cosa c’è da sapere

robot-collaborativi-cobot

I robot collaborativi (Cobot) rappresentano un segmento in rapida crescita del mercato della robotica industriale.

I robot collaborativi sono molto apprezzati poiché presentano numerosi vantaggi rispetto ai robot tradizionali.

I cobot offrono numerosi vantaggi dal punto di vista della sicurezza e possono operare in prossimità dell’uomo senza protezioni. Sono facili da programmare e più economici di altri tipi di robot industriali. Queste caratteristiche hanno reso i Cobot una proposta interessante per molte aziende che hanno deciso di affidare ai robot collaborativi la loro produzione.  Ma questo significa che dovreste abbandonare l’automazione con robot tradizionali e sostituirla con i Cobot? E avete bisogno di nuove misure di sicurezza se utilizzate i Cobot? Continuate a leggere per scoprirlo…

Che cos’è un robot collaborativo?

I robot collaborativi sono macchine programmabili progettate per lavorare fianco a fianco con gli operatori umani. Questi robot sono dotati di funzioni di rilevamento e sicurezza integrate che garantiscono che non rappresentino alcun rischio per le persone. I cobot sono più adatti ad ambienti di produzione leggeri e sono spesso utilizzati per attività discrete e ripetitive come il prelievo, l’assemblaggio e l’imballaggio. Vengono utilizzati sempre più spesso anche per la movimentazione dei materiali e la gestione delle macchine.

I cobot possono essere facilmente integrati nell’automazione esistente e possono essere programmati con gli stessi sistemi di controllo e software utilizzati per i robot industriali tradizionali. Possono anche essere controllati con un’applicazione mobile. I cobot sono meglio descritti come collaborativi, perché sono progettati per l’interazione tra il robot e operaio. Sono dotati di funzioni di sicurezza che prevengono il rischio di lesioni alle persone e alle altre macchine del sito di produzione.

Perché i cobot si stanno diffondendo?

I cobot presentano numerosi vantaggi rispetto all’automazione standard. Questo ha portato a un aumento della loro popolarità negli ultimi anni. In effetti, i robot collaborativi sono diventati così popolari che molte industrie stanno passando dall’automazione fissa ai cobot. Sempre più aziende passano ai cobot anche per ridurre al minimo il consumo energetico. Con i costi energetici in costante aumento, molte aziende sono alla ricerca di modi per ridurre il loro consumo energetico. Questo ha portato a un aumento della domanda di cobot ad alta efficienza energetica.

Leggi anche Automazione industriale: cos’è e come può aiutare la piccola media impresa

Vantaggi dei cobot

È importante capire che i robot collaborativi non sono progettati per sostituire i sistemi di automazione fissi.

Si prediligono i robot tradizionali se si hanno lotti di produzione di medie e grandi quantità. Viceversa, è preferibile utilizzare robot collaborativi quando la produzione abbia lotti molto variabili e con quantità ridotte.

I cobot hanno inoltre un carico utile e una capacità di forza inferiori rispetto ad altri tipi di robot industriali: sono meno adatti a compiti che richiedono un sollevamento pesante. Hanno anche una velocità massima inferiore rispetto ad altri tipi di automazione: non sono adatti ad ambienti ad alta produzione. Per questi motivi, non si dovrebbe pensare di sostituire l’automazione fissa con i cobot.

Dovreste invece utilizzare l’automazione esistente per produrre i vostri pezzi e usare i cobot per eseguire compiti differenti.

Ti interessa saperne di più? Per noi di Al-Ba Automazione, realizzare e progettare i sistemi di automazione robotica industriale è orgoglio e motivo di vanto da più di vent’anni.

Contattaci!

richiedi informazioni o preventivo